CHIUDI

Su L’Espresso di questa settimana è stato pubblicato un articolo, dal titolo “Quel senso profondo nella cellulosa”, che ospita dichiarazioni rilasciate dal Direttore Massimo Medugno alla giornalista Sabina Minardi, autrice dell’articolo, sull’andamento del nostro settore e sulla necessità di misure strutturali per dare impulso ai consumi culturali, come ad esempio la detrazione delle imposte sul reddito delle persone fisiche per gli acquisti di libri quotidiani e periodici.

 

Il testo mette inoltre in evidenza dati interessanti su #carta e #e-book. In paesi come gli Stati Uniti si è registrata una inversione di tendenza della lettura digitale rispetto al cartaceo. Secondo l’autorevole Association of American Publisher nel 2015 non solo non ci sarebbe stato il sorpasso del libro digitale rispetto a quello in carta, ma in termini di valore l’e-book avrebbe registrato un -11,3%.

L’articolo è inserito in un numero de l’Espresso  rinnovato anche nella grafica incentrato questa settimana sul tema della qualità e della libertà del giornalismo di carta e al ritorno in tipografia di alcune riviste da tempo emigrate on line.

http://espresso.repubblica.it/visioni/cultura/2017/02/22/news/e-un-nuovo-inizio-per-squarciare-il-rumore-1.295861

 

 

areasoci

Print power
CEPI 2050
Premio OMI 2016
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Print4All
Fondazione per lo sviluppo sostenibile