CHIUDI

Il valore della carta nella comunicazione pubblicitaria? Lo dirà un nuovo e innovativo studio sul valore della carta nell'ambito della comunicazione multicanale in cui sono coinvolte anche Assocarta, Assografici, ANES e FIEG.

La ricerca si pone finalmente dal punto di vista dei decisori in campo pubblicitario, raccogliendo l’opinione dei principali responsabili di comunicazione e pubblicità italiani, e confrontandosi con i comportamenti del consumatore, in modo da ottenere un quadro il più reale possibile da esporre e discutere con tutti gli stakeholders. Le principali evidenze che emergeranno dai dati raccolti e analizzati in maniera anonima saranno condivise con il mondo della comunicazione mentre i partecipanti al sondaggio beneficeranno di report approfondito e personalizzato sul mercato, sia attuale che in termini prospettici e una misurazione di efficacia delle loro campagne.

L’iniziativa si colloca nel contesto del progetto europeo Print Power, che coinvolge l’intera filiera della comunicazione su carta stampata, rappresentata nell’estensione italiana da Print Power Italy che raggruppa 14 associazioni della filiera: Assocarta, Assocomunicazione, Assografici, FIEG, Aie, Anes, Argi, Aiac-cellulosa, Adica, Acimga, Asig, Asso.it, Comieco, Xplor, e vede il coinvolgimento diretto di alcune delle più importanti aziende italiane del settore, quali Burgo Group, Seat Pagine Gialle, Mondadori e Poste Italiane.

Il parere degli opinion leader verrà raccolto dall’istituto di ricerca Lorien Consulting tramite un questionario on-line, inviato via e-mail, riguardante le scelte in materia di tipologie e strumenti di comunicazione/pubblicitari nelle aziende italiane, toccando tutti i diversi settori merceologici.

Per maggiori approfondimenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

areasoci

 

Igiene, accettate compromessi?

 
Print power
CEPI 2050
Premio OMI 2016
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Fondazione per lo sviluppo sostenibile