CHIUDI

La cartiera Favini www.favini.com e l'associazione cartaria spagnola Aspapel sono i vincitori del premio 'European Paper Recycling Awards', assegnato ogni due anni dallo European Paper Recycling Council (Eprc) ai progetti sul riciclo della carta più innovativi a livello Europeo. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri al Parlamento europeo ed è stata ospitata dall'eurodeputata Pd Simona Bonafé, relatrice per sull'economia circolare, e dalla sua omologa spagnola Inés Ayala Sende. Favini srl, azienda leader a livello mondiale nella produzione di imballaggi per l'industria della moda e del lusso, si è aggiudicata il primo premio nella categoria "Tecnologie innovative, ricerca e sviluppo" con il progetto "Remarke", che ha permesso l'ideazione di un processo per produrre carta riusando i sottoprodotti del cuoio.

 

La spagnola Aspapel ha invece portato a casa il riconoscimento più prestigioso nella categoria "Informazione ed educazione" con un'iniziativa per sensibilizzare comuni iberici sul riciclo. Al secondo posto agli European Paper Recycling Awards per la categoria R&D il progetto innovativo Natural di Lucart www.lucartgroup.com Il progetto, che Lucart porta avanti dal 2010 in collaborazione con Tetra Pak, ha introdotto un modello di economia circolare della carta, tramite una tecnologia innovativa che separa le fibre di cellulosa presenti nei cartoni per bevande dalle parti il polietilene e alluminio, senza l’utilizzo di sostanze nocive per l’uomo o per l’ambiente. Si ottengono così due nuove materie prima di alta qualità.Dalle fibre di cellulosa, si ottiene il Fiberpack www.fiberpack.com la carta utilizzata per i prodotti per l’igiene delle linee Natural di Lucart. Tra i progetti migliori per  finalità educativa sul riciclo della carta della sezione "Informazione ed educazione" il contest online #iorompolescatole del consorzio Comieco www.comieco.org.

 

areasoci

 

Igiene, accettate compromessi?

 
Print power
CEPI 2050
Premio OMI 2016
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Print4All
Fondazione per lo sviluppo sostenibile