Find target company from its business name:

basta getbackontrack

cepi

Banner TwoSides 160x90 Salvagente

Civita - Arte a te

Confindustria Sostenibilita

  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta
  • Assocarta

Il Decreto Legge ANTI Competitività decide in realtà la fine dell’industria tassando l‘efficienza energetica e la sostenibilità ambientale

Milano, 25 luglio 2014 - Il Decreto Legge 91/2014  deve essere rinominato Decreto ANTI ‘Competitività’ tuona il Presidente di Assocarta, Paolo Culicchi. “Come noto il Decreto include la parte energetica, il ‘taglia-bollette’. Per ridurre del 10% il costo della bolletta per le PMI la nuova norma prevede vari interventi, tra cui, all’articolo 24, un grave, assurdo ed illogico aumento dei costi energetici per gli auto-produttori.  Ovvero coloro che, a causa della gravità del problema del costo energia, si sono attrezzati per produrre energia in proprio, nel tentativo di ridurre la bolletta e  investendo per migliorare le performance ambientali dell’azienda.Così si ucciderà quel tessuto di medie aziende che dà lavoro alle piccole. Un grave errore di strategia. Alle piccole imprese andrà un inutile minuscolo beneficio (lo 0.1% della loro bolletta), ma questo moltiplicato per centinaia di migliaia si riverserà sui conti di quelle aziende che più utilizzano l’energia elettrica.”

VIDEO ASSEMBLEA 18 GIUGNO 2014 DIAMO ENERGIA ALLA CARTA

  

Focus sull'energia per l'Assemblea Pubblica di Assocarta 2014. Il peso della bolletta energetica sulla competitività delle cartiere italiane. Con una relazione del Presidente Assocarta Paolo Culicchi e una intervista di Simone Spetia di Radio 24 a Michele Bianchi AD di DS Smith Paper Italia. Fra gli interventi il DG Confindustria Marcella Panucci, il DG CEPI - Associazione Europea dell'Industria Cartaria - Marco Mensink, e il Presidente dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema
Idrico Guido Bortoni. @ASSOCARTA www.assocarta.it

CAMPAGNA EUROPEA: BASTA RIMETTIAMOCI IN CARREGGIATA

  

1 luglio 2014 - Con l'occasione dell'avvio del semestre italiano di Presidenza UE Assocarta lancia il video/spot della campagna Europea BASTA GET BACK ON TRACK nella versione italiana BASTA RIMETTIAMOCI IN CARREGGIATA. L'Industria Cartaria Europea - riunita in CEPI www.cepi.org - con il video/spot BASTA riassume i contenuti cardine della campagna istituzionale BASTA GET BACK ON TRACK indirizzati alla Commissione UE

dodicesima edizione del Master in “Produzione della carta/cartone e gestione del sistema produttivo”

Il Master in “Produzione della carta/cartone e gestione del sistema produttivo”è promosso dall’Università di Pisa e organizzato a Lucca da Celsius e dalla Fondazione Lucchese per l’Alta Formazione e la Ricerca. Diretto dal prof. Marcello Braglia del Dipartimento di Ingegneria Civile, il corso si presenta rinnovato nella didattica e nelle iniziative collaterali al termine di un lungo lavoro di ridefinizione portato avanti dalle aziende del settore cartario, dalle associazioni di categoria e dai docenti universitari. Il corso inizierà a fine novembre, ha la durata di un anno accademico, attribuisce 60 crediti universitari ed è rivolto a laureati in ingegneria e scienze. La scadenza per l’ iscrizione è  prevista per il 24 ottobre p.v.

Per maggiori info: www.mastercartalucca.it  Profilo Facebook: mastercarta.lucca

ASSEMBLEA ASSOCARTA 2014

CON IL “TAGLIABOLLETTE” AUMENTANO I COSTI ENERGETICI DELL’AUTOCONSUMO IN COGENERAZIONE IN MANIERA INSOSTENIBILE E SI PENALIZZA IL BASSO IMPATTO AMBIENTALE.

BASTA!: I COSTI ENERGETICI VANNO RIDOTTI AGENDO SULLE INEFFICIENZE REALI.

 18 giugno 2014 - “Se per ridurre le bollette delle PMI nel “Tagliabollette” si introdurrà il pagamento dei corrispettivi di trasporto, distribuzione e degli altri oneri sull’autoconsumo di energia elettrica in cogenerazione ad alto rendimento e basso impatto ambientale, per i nostri imprenditori cartari significherà un ulteriore e ingiustificato aumento dei costi energetici. Penalizzazione che va ad aggiungersi alla più salata bolletta energetica d’Europa e che comporterà crisi aziendali e inevitabili ricadute occupazionali” è con queste parole che il Presidente di Assocarta, Paolo Culicchi, ha aperto l’Assemblea Pubblica (“Diamo energia alla carta”) tenutasi oggi a Roma, presso Civita, in Piazza Venezia 11.

Il riciclo della carta in ufficio: arriva "La sostenibilità alla portata di tutti"

Milano, 3 giugno 2014 - E' un progetto europeo targato CEPI - la Federazione Europea dell'Industria Cartaria - "IL RICICLO DELLA CARTA IN UFFICIO: comportamenti semplici al servizio dell'ambiente" che pongono la sostenibilità della carta, attraverso il suo riciclo, alla portata di tutti ma soprattutto alla portata di ogni impiegato italiano o europeo. Concetti base messi a punto per consentire a tutti i dipendenti di aziende pubbliche e private di separare la carta in modo adeguato permettendo quindi la sua raccolta e il suo riciclo direttamente in cartiera.

In Italia l'iniziativa, che ha già ricevuto il patrocinio del Ministero Ambiente, è stata recepita da Assocarta che ne promuove i  contenuti con il supporto di Comieco."IL RICICLO DELLA CARTA IN ITALIA" è stato recentemente lanciato dal DG di Assocarta Massimo Medugno in occasione del Congresso Aticelca sulla tecnologia cartaria

Scarica i contenuti del progetto e diffondili nel tuo ufficio:

SAVE THE DATE: ASSEMBLEA PUBBLICA ASSOCARTA, ROMA 18 GIUGNO 2014 ORE 10.45

Alla Relazione 2014 del Presidente di Assocarta, Paolo Culicchi, seguirà l’intervista di Simone Spetia di Radio 24 a Michele Bianchi, Amministatore Delegato della Ds Smith Paper Division, dal titolo "Un altro pianeta - L'Italia e l'Europa a confronto, un'esperienza aziendale", che  sarà l’occasione per fare il punto sull’attività del settore e riflettere sulle sfide più impegnative che lo attendono. Prima tra tutte quella legata ai costi degli approvvigionamenti energetici, che vedono le imprese italiane patire i costi più alti d’Europa.

Ripartendo dalle riflessioni dello scorso anno, cercheremo di analizzare gli obiettivi economici e sociali del settore, nel tentativo di ricordare che senza Industria non c’è Sviluppo e di sottolineare come sia illusorio pensare al Rinascimento industriale e ad una crescita del PIL se

Scarica il Save the Date:

Per maggiori info COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA ASSOCARTA: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Nuovo carburante all’”energia intellettiva” del Paese

In occasione dell’apertura della Fiera del Libro di Torino, la Filiera della Carta, Stampa, Editoria e Trasformazione, audita oggi alla Commissione Cultura della Camera, chiede incentivi per la promozione della lettura

Milano,  8 maggio 2014 – Le detrazioni fiscali per l'acquisto di libri sono "energia intellettiva" per il Paese e sono indispensabili al pari del riconoscimento delle detrazioni fiscali del 65% e del 50% per l’efficienza energetica. La Filiera della Carta, Stampa, Editoria e Trasformazione chiede che vengano varate al più presto” spiega Paolo Culicchi, Presidente di Assocarta e coordinatore della Filiera, a margine dell’audizione di oggi alla Commissione Cultura della Camera.

Per poter garantire le funzionalità e migliorare la fruizione di questo sito web vengono utilizzati i cookies. I cookies necessari per il funzionamento del sito sono già stati settati. Per avere informazioni più dettagliate sui cookies usati e su come cancellarli leggi la nostra pagina sulla privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information