CHIUDI

Two Sides Italia ha pubblicato il “Manifesto per la corretta informazione al consumatore e contro i luoghi comuni sulla carta” (https://www.greenplanner.it/2020/03/09/manifesto-corretta-informazione-carta/).

La carta ha il grande pregio di nascere da un materiale naturale, il legno, e dopo il suo utilizzo e riciclo, di avere la capacità di rientrare nel ciclo naturale del carbonio, biodegradandosi e tornando CO2 utile alla crescita di una nuova pianta.

 

Consapevoli di queste caratteristiche che rendono la carta un materiale altamente sostenibile e disponibile all’infinito, gli operatori del settore della carta hanno messo a punto politiche di approvvigionamento responsabile e sostenibile delle materie prime, con l’acquisto di fibre di cellulosa provenienti da fonti controllate e verificate e fibre di recupero, rappresentando così un formidabile stimolo allo sviluppo sia dei sistemi di gestione forestale, che dei sistemi di raccolta e riciclo della carta:
° tutte le cartiere italiane verificano la legalità dei propri approvvigionamenti di legno e cellulosa sulla base di norme europee che non hanno eguali per gli altri materiali
° l’80% della fibra di cellulosa utilizzata è dotata di certificazione in grado di attestare la sostenibilità del bosco o della piantagione di provenienza, grazie agli schemi di certificazione forestale Fsc e Pefc, riconosciuti dall’Unione Europea e internazionalmente
°il 57% delle fibre complessivamente impiegate in Italia sono di riciclo, grazie al sistema di raccolta e riciclo che l’industria cartaria, esempio di economia circolare, ha sviluppato già prima che il legislatore nazionale ed europeo lo prevedesse.

Two Sides Italia può affermare che i cittadini e le imprese italiane ed europee hanno piena disponibilità sul mercato di prodotti cartari da acquistare e utilizzare senza mettere in pericolo lo stato delle foreste, la disponibilità di legno per le generazioni future e la presenza di alberi sul Pianeta.

Affermazioni come “la carta distrugge le foreste” o “salva gli alberi evitando di usare la carta” non hanno pertanto alcun fondamento di verità e non hanno modo di essere difese, non essendo supportate da elementi oggettivi e riscontrabili.

Two Sides Italia può, invece, affermare che la domanda di legno, da foreste gestite in modo responsabile unitamente al reimpiego delle fibre grazie al riciclo, rappresenta un valore economico importante che la carta mette a disposizione delle comunità locali, dei proprietari forestali e delle istituzioni in modo che possano continuare a prendersi cura del bosco.

Ottenendo così una fonte di sostentamento, ed evitando di cedere alle lusinghe e alla tentazione di maggior guadagno che si può ottenere dalla riconversione delle aree boschive in suolo da destinare ad altri utilizzi.

Two Sides Italia condanna fermamente qualsiasi forma di greenwashing tra cui il tentativo di delegittimare l’utilizzo della carta e di fare leva su vecchi luoghi comuni, privi di fondamento ma ancora purtroppo radicati nell’opinione pubblica.

Two Sides Italia auspica che la comunicazione al consumatore sia fatta da tutti, che si tratti di aziende, istituzioni e singoli cittadini, in un contesto di lealtà e correttezza, in cui eventuali pregi e virtù dei singoli materiali e sistemi siano messi in evidenza per quello che sono, senza ricorrere alla leva della diffamazione, non suffragata dalle evidenze, nei confronti della carta.

Two Sides Italia si impegna a contrastare qualsiasi attività di comunicazione volta a convincere il cittadino e il consumatore a modificare le proprie abitudini di consumo, sostituendo l’uso della carta con altri materiali o altre soluzioni, come ad esempio quelle digitali, utilizzando come leva il pretesto, privo di fondamento, che in questo modo si “salverebbero” gli alberi.

Two Sides Italia invita i cittadini e i consumatori a non rinunciare alla carta, facendone un uso sereno ma responsabile e senza sprechi, e avendo cura di metterla nel bidone della raccolta della carta al termine dell’uso.

Two Sides Italia è un progetto di comunicazione che promuove i valori di sostenibilità della carta, della stampa e del packaging.

I partner di Two Sides sono aziende della filiera della carta e della stampa, quali le aziende forestali, i produttori di paste per carta e di carta, i produttori di imballaggi, i produttori di inchiostri e additivi, le aziende di finitura e stampa, gli editori, i produttori di buste e gli operatori postali. https://it.twosides.info

areasoci

 

Igiene, accettate compromessi?

 
MIAC Innovation social award
Print power
CEPI 2050
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Fondazione per lo sviluppo sostenibile