CHIUDI

Partita la raccolta fondi per aiuti concreti

Roma, 24 agosto 2016 - "Voglio esprimere la vicinanza di Confindustria a tutti gli abitanti, ai colleghi industriali e ai lavoratori che in queste ore stanno vivendo con grande coraggio un momento drammatico”, così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia sul terremoto che questa notte ha devastato molti comuni del Lazio, dell’Umbria e delle Marche. ”Siamo ancora a bilanci e accertamenti purtroppo provvisori: oggi si deve affrontare l’emergenza e salvare quante più vite sarà possibile. Confindustria – aggiunge il presidente – è pronta a fare tempestivamente la sua parte, d'intesa con tutte le organizzazioni territoriali coinvolte, garantendo alle istituzioni, agli imprenditori e ai lavoratori il necessario supporto per affrontare l'emergenza e la ripresa delle attività produttive. Come sempre in queste tragiche circostanze, conclude Boccia, Confindustria è da subito impegnata a lanciare una raccolta fondi per essere concretamente vicina alle popolazioni colpite".

@ASSOCARTA @Confindustria

areasoci

 

Igiene, accettate compromessi?

 
Print power
CEPI 2050
Premio OMI 2016
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Fondazione per lo sviluppo sostenibile